HomeCuriositàSignificato e onomastico del nome Nazario

Significato e onomastico del nome Nazario

ltre, hIl nome Nazario ha radici antiche e significati profondi che risalgono all’epoca romana e cristiana. Derivato dal latino “Nazarius”, significa “di Nazareth” o “abitante di Nazareth”, la città in cui visse e crebbe Gesù Cristo.

Questo nome è stato portato da numerosi santi e martiri cristiani, in particolare da San Nazario e San Celso, due santi martiri cristiani che vennero uccisi durante la persecuzione di Diocleziano nel IV secolo.

San Nazario era un soldato romano di origine cristiana, che abbandonò la carriera militare per seguire la fede cristiana e predicare il Vangelo. Fu per questo motivo che venne perseguitato e ucciso insieme a San Celso.

In seguito, questo nome divenne molto popolare in Italia e in particolare in alcune regioni come Lombardia, Veneto e Toscana. Oggi, il nome è ancora molto diffuso e apprezzato in Italia e in diversi paesi di lingua spagnola come Argentina, Messico, Perù e Spagna.

Il nome Nazario ha anche un significato simbolico molto forte, che richiama la figura di Gesù Cristo e la sua missione di salvezza per l’umanità. Infatti, questo nome può essere interpretato come “colui che porta la buona notizia” o “colui che annuncia la salvezza”.

Inoltre, questo nome si riferisce anche alla virtù della pazienza e dell’umiltà, caratteristiche che sono state apprezzate e lodate dai santi che portavano questo nome.

In conclusione, questo nome rappresenta una tradizione antica e profonda che si ricollega alla storia del cristianesimo e alla figura di Gesù Cristo. Oggi, è un nome ancora molto diffuso e apprezzato, che richiama valori di fede, di pazienza e di umiltà.

Persone conosciute con questo nome

1. Nazario Sauro: nato nel 1880 a Sebenico, in Dalmazia, fu un patriota e militare italiano. Durante la prima guerra mondiale, fu al comando di una flottiglia di MAS (Motoscafi Anti Sommergibile) e si distinse per azioni di sabotaggio contro le navi nemiche. Nel 1916, fu catturato dagli austriaci e condannato a morte. Morì fucilato il 10 agosto 1916 e divenne un simbolo della lotta per l’indipendenza italiana.

2. Nazario Moreno González: nato nel 1970 a Apatzingán, in Messico, fu un criminale e capo di un cartello della droga. Conosciuto come “El Chayo”, è stato uno dei fondatori del cartello dei Cavalieri Templari. Fu ucciso dalle forze di sicurezza messicane nel 2014.

3. Nazario Sánchez: nato nel 1982 a Madrid, in Spagna, è un ex calciatore professionista che ha giocato come centrocampista. Ha giocato in diverse squadre spagnole, tra cui il Real Madrid e l’Espanyol, e ha vinto due campionati spagnoli e una Supercoppa di Spagna. Ha anche giocato nella Nazionale spagnola Under-21. Inoltre ha annunciato il suo ritiro dal calcio nel 2016 per concentrarsi sulla sua carriera da allenatore.

Nomi simili consigliati

Se stai cercando nomi alternativi a Nazario per il tuo bambino, ecco quattro suggerimenti con brevi descrizioni del loro significato:

1. Natanaele: questo nome deriva dall’ebraico e significa “Dio ha dato”. È stato portato da uno dei dodici apostoli di Gesù, che è stato descritto come un uomo onesto e sincero.

2. Noè: questo nome ha origine ebraica e significa “riposo” o “consolazione”. Nella Bibbia, Noè è stato il protagonista dell’Arca di Noè, che ha salvato lui, la sua famiglia e un paio di animali dall’inondazione universale.

3. Nereo: questo nome deriva dal greco e significa “del mare”. Nella mitologia greca, Nereo era il dio del mare e del suo vasto regno. Era considerato un dio pacifico e protettivo verso i marinai.

4. Nino: questo nome ha origini diverse, tra cui il latino, il greco e l’ebraico. Può significare “dono di Dio”, “vittorioso” o “fiore”. Inoltre, Nino è il nome di un santo e martire cristiano molto venerato in Georgia.

Onomastico di Nazario

L’onomastico si festeggia il 28 luglio in onore di San Nazario, il soldato romano martirizzato insieme a San Celso durante la persecuzione di Diocleziano.”

Elena Lombardo
Elena Lombardo
Mi chiamo Elena Lombardo, siciliana doc. Sono una persona solare e decisamente ottimista (forse a volte troppo), amo il mare, i posti caldi e l’estate. Quando ho qualche giorno libero valigia in mano parto per luoghi esotici. Mi piace molto scrivere e sono laureata in scienze della comunicazione.
ARTICOLI CORRELATI

Articoli recenti