HomeMotoriPowertrain ed elettronica della GMW Ora 03

Powertrain ed elettronica della GMW Ora 03

Great Wall Motors (GWM), il gigante cinese dell’industria automobilistica, ha compiuto un balzo audace e strategico verso la conquista del mercato europeo. Sotto l’identità One GWM, l’azienda ha delineato un nuovo percorso, discostandosi dalla sua precedente immagine associata a veicoli low cost, per posizionarsi come un attore principale nell’arena della mobilità sostenibile. È evidente che GWM mira a ridefinire la propria immagine attraverso un’offerta di veicoli che incarnano qualità e innovazione, e attraverso la creazione di sub brand distinti, Wey e Ora, focalizzati rispettivamente sui SUV e sulle berline, GWM prefigura un ingresso trionfale tra le fila dei brand premium.

I sub brand Wey e Ora: vetture elettriche per un futuro verde

I due sub brand di GWM rappresentano le punte di diamante della sua strategia di penetrazione: Wey, dedicato al segmento dei SUV, e Ora, specializzato nelle berline. L’aspirazione di GWM è chiara: posizionarsi a stretto contatto con i marchi premium, offrendo veicoli che non solo rispettano l’ambiente, ma che sono anche sinonimi di prestigio e qualità. Il debutto di GWM è avvenuto nei mercati strategici della Germania, Gran Bretagna, Irlanda e Svezia, con ambizioni di espandersi ulteriormente in altri otto paesi europei, Italia inclusa. Sebbene l’infrastruttura di distribuzione e assistenza in Italia sia ancora in fase di definizione, GWM sembra determinato a creare una rete solida che supporti i suoi ambiziosi piani di crescita.

Ora 03: la berlina elettrica dall’animo premium

La Ora 03 si posiziona come la carta vincente di GWM per conquistare i cuori e le menti degli automobilisti europei. Progettata per competere direttamente nel segmento premium, questa berlina compatta elettrica viene lanciata con un prezzo di partenza intorno ai 38.000 euro, un’etichetta competitiva che la colloca tra i rivali affermati. Confrontata con altri modelli elettrici emergenti, come il previsto remake della Renault R5, GWM non teme il confronto e si prepara a scuotere il mercato con la sua Ora 03.

Design evocativo e interni sofisticati

La Ora 03 affascina con un design che omaggia icone automobilistiche europee come la Porsche e il Volkswagen Maggiolino, risultando in una silhouette retrò e affabile, con rifiniture di pregio. Le dimensioni generose di 4,25 metri di lunghezza, 1,85 metri di larghezza e 1,60 metri di altezza, insieme a un passo di 2,65 metri, aprono le porte a un abitacolo spazioso e tecnologicamente avanzato. Un doppio display da 10,25 pollici per strumentazione e infotainment domina la scena, mentre i materiali di alta qualità e il design sofisticato promettono un’esperienza di viaggio di primo livello.

Prestazioni elettriche e tecnologia all’avanguardia

Al cuore della Ora 03 pulsa un powertrain elettrico da 171 cavalli e 250 Nm di coppia, sostenuto da una batteria al litio-ferro-fosfato da 48 kWh che garantisce un’autonomia di circa 310 chilometri. GWM non trascura la praticità: una ricarica completa richiede soltanto cinque ore e mezza con corrente alternata, o meno di un’ora con corrente continua. Inoltre, i sistemi avanzati di assistenza alla guida (Adas) e le diverse modalità di recupero energetico in frenata pongono la Ora 03 all’avanguardia nella sicurezza e nell’efficienza energetica.

Dinamismo e comfort nella guida quotidiana

La guida della Ora 03 si caratterizza per essere reattiva e piacevolmente lineare, soprattutto in Modalità Sport. Tuttavia, gli entusiasti della guida potrebbero trovare gli interventi dei sistemi di assistenza alla guida un po’ invadenti e lo sterzo leggero potrebbe non essere l’ideale per coloro che cercano un feedback diretto in curve serrate. Nonostante ciò, la Ora 03 non manca di offrire un comfort di marcia elevato, tipico di una berlina premium.

La visione di GWM per il mercato europeo

GWM si presenta come il precursore tra i costruttori cinesi nell’affrontare il mercato europeo con una gamma di veicoli elettrici. L’intento di rivaleggiare con i brand affermati è manifesto e, attraverso il lancio dell’Ora 03 e futuri modelli, l’azienda si mostra pronta a sconvolgere l’industria automobilistica europea, puntando a lasciare un’impronta indelebile nel mercato delle auto elettriche con la sua visione di eccellenza e sostenibilità.

Daniele Scala
Daniele Scala
Mi chiamo Daniele, classe 1989, con una laurea in lettere originario di Bologna. Mi occupo di molte cose nella vita, gioco a calcio, mi piacciono le nuove tecnologie e tutto ciò che ci porta verso il futuro.
ARTICOLI CORRELATI

Articoli recenti