HomeMotoriRenault Scénic E-Tech Electric: quattro allestimenti per ogni esigenza

Renault Scénic E-Tech Electric: quattro allestimenti per ogni esigenza

L’industria automobilistica, sempre in fermento, si è distinta per la capacità di rinnovarsi e adattarsi alle esigenze di un pubblico che richiede veicoli sempre più efficienti e sostenibili. Renault, all’avanguardia in questo settore, introduce la quinta generazione della Scénic, un modello che esemplifica la transizione verso la mobilità elettrica. Questo nuovo monovolume si discosta dagli schemi classici e si avvicina all’estetica delle SUV di segmento C e delle hatchback a cinque porte, offrendo una soluzione moderna e versatile per le famiglie di oggi.

Sinergia tra tecnologia e design

La nuova Renault Scénic elettrica è un esempio lampante di come tecnologia avanzata e design innovativo possano coesistere in un’armonia perfetta. La piattaforma AmpR Medium (precedentemente nota come Cmf-Ev), condivisa con la sorella Mégane E-Tech, è la base tecnologica su cui si erge questa vettura, che misura quasi quattro metri e mezzo di lunghezza e presenta un passo generoso di 2,79 metri. All’interno, l’attenzione è catturata dalla plancia tecnologica con struttura a L rovesciata che integra i display per la strumentazione e l’infotainment R Link, operante sul sistema Android Automotive di Google.

Personalizzazione e stile

Per coloro che amano distinguersi anche nella scelta dell’automobile, la Scénic elettrica propone cinque opzioni di colore esterno: rosso, nero, bianco, blu e grigio. A questi si aggiunge la possibilità di selezionare un tetto nero a contrasto, che arricchisce l’estetica del veicolo di un ulteriore tocco di classe.

Prestazioni e sostenibilità

Sotto il profilo delle prestazioni, la Scénic E-Tech Electric risponde a molteplici esigenze grazie alla sua offerta di motori e batterie. I potenziali acquirenti possono scegliere tra due motori, da 125 kW (170 CV) e 160 kW (218 CV), e batterie da 60 e 87 kWh. In termini di autonomia, la Scénic promette una percorrenza che varia dai 430 ai 625 km, a seconda della configurazione scelta. Inoltre, la vettura dispone di opzioni di ricarica rapida sia in corrente continua fino a 150 kW che in corrente alternata a 11 kW, con la possibilità di richiedere un upgrade a 22 kW.

Allestimenti per ogni gusto

Renault non tralascia la diversità dei bisogni e dei desideri dei clienti, offrendo quattro allestimenti per la Scénic E-Tech Electric: evolution, techno, iconic ed esprit Alpine, quest’ultimo rappresenta una novità assoluta essendo la prima volta che il marchio Alpine è associato a un veicolo elettrico.

– L’allestimento evolution fornisce un ventaglio di comfort e tecnologia, includendo cerchi in lega da 19″, specchietti elettrici ripiegabili, rivestimenti ecologici, display digitali, cruise control adattivo, telecamera posteriore, sistema audio Arkamys e una pompa di calore.
– Il pacchetto techno amplia l’offerta con un infotainment da 12″, navigatore, assistente vocale Google, frenata rigenerativa a palette, bracciolo posteriore con ricarica, piastra di ricarica wireless per smartphone, fari full LED, sensori di parcheggio a 360° e vetri scuri.
– L’esprit Alpine si distingue con elementi sportivi come cerchi da 20″, sedili e volante riscaldabili, dettagli nero lucido, interni con cuciture blu e pedaliera in alluminio.
– La versione iconic aggiunge sedili e volante riscaldabili, sedile del conducente con regolazione elettrica e massaggio, guida assistita, monitoraggio angolo cieco, audio Harman Kardon e inserti in legno nell’abitacolo.

Chiara Mancini
Chiara Mancini
Molto piacere, sono Chiara, ho 36 anni e dopo aver girato il mondo e vissuto in ben 4 nazioni differenti (Spagna, Inghilterra e Stati Uniti oltre che l'Italia) ho deciso di tornare a casa. Vivo a Milano e mi occupo di stesura articoli, traduzioni ed interpretariato.
ARTICOLI CORRELATI

Articoli recenti