HomeMotoriDesign all'avanguardia: il nuovo look della Peugeot 208

Design all’avanguardia: il nuovo look della Peugeot 208

L’industria automobilistica non dorme mai, soprattutto quando si parla di innovazione e design. La Peugeot 208 ne è la prova vivente, dominando le vendite europee nel 2022 e poi reinventandosi completamente entro la fine del 2023. Una metamorfosi che ha dato alla luce una compatta dal look rinnovato, prestazioni potenziate e, una novità che ha già fatto storia, una versione totalmente elettrica che promette una libertà di movimento senza precedenti con i suoi 400 km di autonomia.

Una gamma diversificata per ogni esigenza

La nuova gamma della Peugeot 208 si articola in tre principali allestimenti: Allure, Active e GT, ognuno progettato per rispondere alle diverse necessità e gusti degli automobilisti. La diversità è esaltata dalla presenza di ben sei motorizzazioni, tra cui spicca la E-208 elettrica. Con i suoi 115 kW/156 CV, questa versione elettrica non solo incarna il coraggio di Peugeot nel perseguire la mobilità sostenibile, ma garantisce anche prestazioni degne di nota.

Un design che trae ispirazione dalla competizione

La nuova 208 attinge dal DNA della Hypercar Peugeot 9X8, sfoggiando un frontale innovativo che rende omaggio alle sue prestigiose origini. Questo stile si è già fatto strada sui modelli 508 e 2008 ma trova nella 208, e in particolare nella sua variante GT, un’espressione ancora più affilata e audace. I nuovi colori, Agueda Yellow e Selenium Grey, vestono la 208 di una contemporaneità che non passa inosservata.

Tecnologia d’avanguardia per un’esperienza senza rivali

Il cuore tecnologico della 208 batte all’interno dell’abitacolo, dove troviamo uno schermo centrale da 10 pollici di serie. Questo permette di avere sotto controllo l’infotainment i-Connect, nonché la versione avanzata i-Connect Advanced. La connettività è garantita da Apple CarPlay e Android Auto senza fili, insieme a una completa dotazione di porte USB-C e USB-A, mentre il caricatore a induzione da 15 W rappresenta un salto di qualità per la ricarica dei dispositivi mobili.

Innovazione ibrida al passo con i tempi

Le varianti ibride della 208 rappresentano un altro fiore all’occhiello della casa francese. Integrando una tecnologia a 48 V con motori benzina PureTech di ultima generazione, disponibili con potenze di 100 CV o 136 CV, Peugeot offre un’alternativa che coniuga prestazioni e sostenibilità. L’accoppiamento con il cambio elettrificato e-DCS6 a doppia frizione consente di ridurre i consumi fino al 15%, nonché di godere di momenti di guida completamente elettrica, in particolare in ambito urbano grazie a una batteria che si ricarica in movimento.

Comfort e connettività per il futuro

Dimensionalmente, la Peugeot 208 si conferma come una scelta pratica e versatile, adeguata sia ai viaggi lunghi che all’ambiente urbano. Il suo bagagliaio da 309 litri resta un punto forte per chi cerca spazio senza compromessi. Infine, l’innovazione si unisce alla comodità grazie all’app MyPeugeot che introduce funzionalità remote come il precondizionamento attivabile dal proprio smartphone, una chicca tecnologica che testimonia quanto l’automotive sia sempre più connesso e integrato nella vita digitale dei consumatori.

ARTICOLI CORRELATI

Articoli recenti