HomeMotoriHyundai Tucson 2024: restyling di un'icona

Hyundai Tucson 2024: restyling di un’icona

La Hyundai Tucson 2024 si prepara a fare il suo ingresso sul mercato italiano a giugno 2024, dopo essere stata presentata in Corea del Sud. Questo modello di successo, che ha registrato ben 564.000 unità vendute nel 2022, è uno dei dieci veicoli più venduti al mondo. La nuova Tucson, che ha visto la luce per la prima volta nel 2020, si appresta ad affrontare un restyling che ne rinnoverà l’aspetto esterno, senza però stravolgerne l’identità visiva che l’ha resa così popolare.

Grandi miglioramenti estetici all’esterno

Esternamente, la Hyundai Tucson 2024 presenta una serie di cambiamenti mirati che ne esaltano l’estetica. La parte frontale del veicolo vanta una mascherina completamente rinnovata, caratterizzata da linee più orizzontali e luci diurne ingrandite, conferendo un aspetto moderno e raffinato alla vettura. Anche il design del paraurti anteriore e delle protezioni in plastica sui passaruota è stato rivisto, contribuendo ulteriormente al look contemporaneo del veicolo. È importante sottolineare che questi cambiamenti sono stati studiati per evolvere il design della Tucson, senza però stravolgerne l’identità visiva che l’ha resa così apprezzata.

Passando alla parte posteriore, è possibile notare come le protezioni si integrino armoniosamente nella modanatura del paraurti, estendendosi orizzontalmente e aggiungendo un tocco di eleganza. Inoltre, la Tucson 2024 è dotata di nuovi cerchi in lega che contribuiscono ad aggiornare l’immagine della vettura, sottolineando il suo carattere moderno e dinamico.

Interni moderni e sicuri

Passando all’interno dell’abitacolo, è proprio qui che si trova il cambiamento più sostanziale. I designer Hyundai hanno operato una completa revisione della plancia, che ora si allinea allo stile degli ultimi modelli del costruttore. Gli interni della nuova Tucson riflettono un approccio moderno e tecnologico, con schermi del cruscotto e del sistema multimediale affiancati in un unico elemento orizzontale, creando un ambiente più integrato e intuitivo. La console centrale è stata ridisegnata, includendo una piastra per la ricarica dello smartphone e due portabicchieri, garantendo così una maggiore praticità e comodità per gli occupanti del veicolo.

Un’altra novità interessante è la leva del cambio posizionata sul piantone dello sterzo, che sostituisce i precedenti pulsanti situati sulla console centrale. Questa modifica non solo aggiunge un tocco di modernità, ma ottimizza anche lo spazio interno, favorendo una migliore distribuzione degli elementi e migliorando l’esperienza di guida complessiva. È importante sottolineare che sono stati mantenuti comandi fisici per il climatizzatore e l’accesso alle funzioni più utilizzate, al fine di rendere l’esperienza di guida ancora più pratica e piacevole.

Un restyling di successo

La Hyundai Tucson 2024 rappresenta un esempio perfetto di come un restyling possa rinnovare un modello di successo. Mentre l’esterno subisce modifiche che ne esaltano l’estetica senza alterarne l’essenza, è l’interno che subisce i cambiamenti più radicali, migliorando significativamente l’esperienza dell’utente. Gli amanti del marchio Hyundai e gli appassionati di automotive sono in attesa con grande interesse l’arrivo di questa nuova versione, che promette di combinare stile, funzionalità e innovazione tecnologica in un unico pacchetto.

Amber
Amber
Ciao, sono Amber... nata qualche milione di anni fa in qualche pianeta al di fuori della nostra galassia.. e arrivata qui per aiutarvi a capire le stelle, l'universo e le predizioni dell'oroscopo
ARTICOLI CORRELATI

Articoli recenti