Home Spettacolo e Gossip Iva Zanicchi chiede scusa a Selvaggia Lucarelli ma per la giornalista non...

Iva Zanicchi chiede scusa a Selvaggia Lucarelli ma per la giornalista non è sufficiente: “ha usato un epiteto sessista e piuttosto grave”

Iva Zanicchi
Iva Zanicchi

Iva Zanicchi è finita nel centro della bufera dopo l’ultima puntata di Ballando con le stelle. Infatti, dopo aver insultato Selvaggia Lucarelli per averle dato uno “zero” alla sua esibizione, all’orecchio di Peron la Zanicchi si è lasciata sfuggire un grave insulto.

Poco dopo, a puntata terminata, sono arrivate le prime scuse della Zanicchi che ha deciso di pubblicare un tweet: “Come in tutte le competizioni, delle volte si dicono delle cose a caldo che non si pensano veramente. Chiedo pubblicamente scusa a Selvaggia, come ho già fatto in privato, perché purtroppo delle volte dico delle cose senza pensarci. Spero si capisca che non c’era cattiveria”.

Eppure sembra che la storia non sia finita qua. Ecco che cosa è successo nelle scorse ore.

Iva Zanicchi vs Selvaggia Lucarelli: pace fatta?

Nella giornata di ieri, la cantante è stata ospite di Francesca Fialdini su Rai1, nel programma Da noi a ruota libera e ha ripreso l’argomento.

Quello che ho detto è molto pesante, ne sono consapevole, ho chiesto scusa a Selvaggia ieri sera. In teatro non si era sentito, neanche i giudici, Matano, Milly Carlucci, ma sono arrivati subito i video… L’ho detto, non lo nascondo, ma ero rimasta talmente male per lo zero ricevuto che mi sono avvicinata al mio partner e ho sussurrato questa parolaccia, una parola stupida, non ricordando che Samuel aveva l’archetto con il microfono aperto, altrimenti nessuno avrebbe sentito, ma sarebbe stato imperdonabile lo stesso”.

Iva Zanicchi e Selvaggia Lucarelli

Eppure queste parole di scuse sembrano non essere sufficienti per la giudice di Ballando con le stelle, Selvaggia Lucarelli, che ha raccontato la sua versione.

Iva Zanicchi “ha usato un epiteto sessista e piuttosto grave”, ma arriva il perdono

Anche Selvaggia Lucarelli ha raccontato la sua versione della faccenda. “È vero che ieri Iva dopo la trasmissione mi ha chiesto scusa, era un po’ frastornata, sto sentendo adesso quello che dice, ma non ha detto una parola stupida, ha usato un epiteto sessista e piuttosto grave.

La giornalista ha, inoltre, aggiuntole scuse le accetto, non chiedo che vada lavata l’offesa con sangue, ma la cosa va definita con molta chiarezza. Il fatto che lei dica che non c’era cattiveria mi fa pensare che usi quella parola in automatico nella vita, e sarebbe ancora più grave. Sono anche una sua fan, mi diverte molto quando è di buonumore, con le sue esternazioni irriverenti, ma c’è una grossa differenza tra essere una caciarona e essere una donna che usa un epiteto sessista per mortificare delegittimare un’altra donna”.

Exit mobile version