HomeAttualitàFedez e Achille Lauro: vanno in ospedale a Monza. L’arrivo inaspettato ha...

Fedez e Achille Lauro: vanno in ospedale a Monza. L’arrivo inaspettato ha sorpreso i piccoli pazienti!

I due cantanti Fedez e Achille Lauro ieri, martedì 27 settembre, hanno fatto visita ai giovani ospiti del Centro Maria Letizia Verga di Monza.

I piccoli pazienti ricoverati in oncologia sono rimasti stupiti di questa meravigliosa sorpresa.
I due cantanti, infatti, insieme a colui che per i più piccini è il vero Spider Man supereroe dei film e cartoni, Mattia Villardita, gli Eugenio in Via di Gioia e a Carlo Amleto hanno donato ai bambini del centro un grande momento di spensieratezza e felicità con canti, esibizioni e tante risate.

Per far divertire i giovani pazienti Fedez e Achille Lauro hanno addirittura improvvisato insieme a loro un piccolo X Factor, famosissimo talent show canoro che va in onda su SKY, facendo sì che bambini e ragazze si dilettassero nello spettacolo e nel canto.

Va detto che Achille Lauro, già diverso tempo fa ha fatto visita ai pazienti oncologici del centro ospedalieri di Monza, ma questa volta ha deciso di rendere il regalo ancora più grande, portando con sé l’amico e cantante Fedez.

Quest’ultimo ha ringraziato l’amico e collega Lauro sui social, per avergli dato la possibilità di vivere questa esperienza.

Fedez e Achille Lauro vanno in ospedale a Monza L’arrivo inaspettato a sorpreso i piccoli pazienti
Fedez e Achille Lauro al Centro Maria Letizia Verga di Monza

Da diverso tempo Achille Lauro, infatti, come l’amico, sostiene diverse attività benefiche ed è solito fare visite e donazioni proprio al Centro Maria Letizia Verga di Monza, specializzato nella cura dei bambini malati di tumore.

Fedez: promotore di attività benefiche

Va detto e ricordato che anche Fedez come Achille Lauro, è spesso uno dei principali protagonisti di attività benefiche ed è uno dei donatori di altri importanti centri ospedalieri dedicati alla cura dei tumori.

Lo stesso cantante qualche tempo fa ha superato un periodo buio della sua vita, in seguito alla scoperta di una forma di tumore al pancreas ha subito un’operazione che gli ha permesso di sconfiggere questo grande male. Anche e a maggior ragione per questo, oggi, continua ad impegnarsi in cause che gli stanno particolarmente a cuore.

Ha, ad esempio, deciso di sostenere Rozzano che è il paese in cui è nato e cresciuto e di devolvere parte del suo denaro nella Fondazione TOG a favore della riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologie complesse.

E ieri più che mai è stato felice di accompagnare il suo amico Achille Lauro e sostenerlo durante l’incontro con i giovani pazienti oncologici del Centro ospedaliero di Monza.

Elena Lombardo
Elena Lombardo
Mi chiamo Elena Lombardo, siciliana doc. Sono una persona solare e decisamente ottimista (forse a volte troppo), amo il mare, i posti caldi e l’estate. Quando ho qualche giorno libero valigia in mano parto per luoghi esotici. Mi piace molto scrivere e sono laureata in scienze della comunicazione.
ARTICOLI CORRELATI

Articoli recenti