Home Attualità Vittorio Sgarbi fuori controllo dopo il “no” della figlia al Gf Vip:...

Vittorio Sgarbi fuori controllo dopo il “no” della figlia al Gf Vip: “Le hanno offerto 100 mila euro, che ci sputi sopra?”

Vittorio Sgarbi 1
Vittorio Sgarbi non ha perdonato la figlia Evelina per aver rifiutato di prender parte al Gf Vip.

Vittorio Sgarbi non ha preso molto bene il rifiuto della figlia Evelina a partecipare al Gf Vip. L’eccentrico critico d’arte ha parlato della vicenda con il Corriere della Sera facendo capire di non aver per nulla apprezzato la sua decisione. In sostanza il Gf Vip avrebbe proposto alla figlia 22enne Evelina di partecipare al reality in cambio di un cachet da 100.000 euro. Il suo rifiuto ha mandato su tutte le furie Vittorio Sgarbi che non le ha addirittura parlato per diversi mesi.

“Abbiamo litigato e non ci siamo parlati per mesi”

Vittorio Sgarbi ha detto che la figlia Evelina ha rifiutato la proposta chiudendo così la porta a 100.000 euro ma si è poi presentata da lui per chiedere una borsa di Dior da 2800 euro. Evelina avrebbe rifiutato per evitare pettegolezzi e perché non avrebbe gradito di essere stata chiamata solo in qualità di figlia di Vittorio Sgarbi.

Vittorio Sgarbi ha criticato duramente la figlia Evelina che ha rifiutato di partecipare al Gf Vip.

Il critico d’arte non ha minimamente condiviso le posizioni della figlia, lamentandosi anzi del fatto che abbia deciso di non rispondere più alle chiamate di Alfonso Signorini. Ma la rabbia di Sgarbi non finisce qui, nell’intervista il critico d’arte ha anche detto di aver litigato con lei per questa storia e di non averle parlato per mesi.

“Se una ha un carattere forte sa come difendersi”

Nel corso della sua intervista al Corriere Vittorio Sgarbi ha detto di non ritenere accettabili le motivazioni per il rifiuto addotte dalla figlia. A suo dire Evelina “temeva la pubblicità negativa” e il chiacchiericcio che sarebbe scaturito dalla sua partecipazione al reality. Come sempre decisa la riposta del padre: “se una ha un carattere forte sa come difendersi”. E poi ha anche rincarato la dose: “Le avevano offerto 100 mila euro, che ci sputi sopra?”.

Insomma, secondo papà Vittorio la figlia Evelina avrebbe dovuto accettare la proposta di Signorini e prendere parte al Gf Vip così da farsi conoscere e pagare i conti. Dopo la tirata d’orecchi però Vittorio Sgarbi ha ammesso di aver comunque ceduto e di averle regalato la tanto attesa borsa Dior da 2800 euro. Se Evelina avesse accettato il Gf Vip però, a detta di Vittorio, avrebbe potuto acquistarsela anche da sola.

 

Exit mobile version