Home Spettacolo e Gossip Gerry Scotti non dimentica la figuraccia di Fedez e ci va giù...

Gerry Scotti non dimentica la figuraccia di Fedez e ci va giù pesante: cosa avrà detto?

Gerry Scotti
Gerry Scotti

Gerry Scotti è uno dei conduttori televisivi più amati e conosciuti della televisione italiana. Sempre sorridente e con la battuta pronta, molto raramente si pronuncia contro altri personaggi dello spettacolo o colleghi.

Ma quando ci vuole ci vuole. Infatti, durante un’intervista rilasciata a Il Messaggero, il conduttore televisivo non si è saputo trattenere e si è lasciato scappare un’aspra critica rivolta al rapper Fedez.

Solo di recente il marito di Chiara Ferragni lo ha invitato a partecipare ad una puntata del suo podcast Muschio Selvaggio. Una puntata memorabile, che ha fatto molto discutere. Infatti, in quell’occasione sono arrivate dure critiche al rapper per una gaffe.

L’episodio ha messo in imbarazzo il conduttore televisivo di Mediaset, che ancora ci pensa e ne ha parlato pubblicamente. Ecco le parole di Gerry Scotti sull’episodio.

Gerry Scotti critica Fedez dopo la figuraccia a Muschio Selvaggio

Fedez è molto spesso al centro delle critiche, non solo di colleghi cantanti ma anche di politici e personaggi famosi.

Stavolta a rivolgergli una pesante critica è proprio il conduttore “Zio Gerry”, che non dimentica lo scivolone della puntata di Muschio Selvaggio.

Gerry Scotti

Il conduttore televisivo è rimasto di pietra quando il rapper e lo youtuber Luis Sal hanno espressamente detto che non sanno chi sia Giorgio Strehler.

Da allora tantissimi giornali e innumerevoli testate hanno raccontato l’episodio riportando anche i commenti di gente, più o meno famosa, che è rimasta indignata dall’accaduto.

Stavolta, però, a parlare e proprio Gerry che rivolge una critica, non solo al rapper milanese, ma all’intera generazione di artisti degli ultimi anni.

Gerry Scotti contro Fedez: “C’è tanta ignoranza”

Durante l’intervista rilasciata a Il Messaggero, Gerry ha deciso di commentare con parole dure l’accaduto. Ecco cosa ha detto: Questi ragazzi hanno un ego talmente grande che riempie tutto quello che li circonda. Diventati popolari in pochissimo tempo, Fedez e tanti altri sono bravi nel loro campo, come gli sportivi. Peccato che parlino di presente e futuro senza sapere nulla del passato. C’è tanta ignoranza”.

Nella stessa intervista ha poi raccontato il litigio con il regista Gabriele Muccino. “Non ho rapporti con lui. Mi inca**ai perché venne a chiedere con modestia di poter usare lo studio, la struttura del programma Passaparola e la scenografia. E poi descrisse un presentatore decadente e perverso che a me non è piaciuto. Non era quello il mondo di Passaparola, non ha descritto la nostra realtà. Per quello mi arrabbiai“.

Exit mobile version