Home Spettacolo e Gossip Peaky Blinders: in arrivo la sesta stagione

Peaky Blinders: in arrivo la sesta stagione

Peaky Blinders è la famosa serie tv Netflix che ha avuto enorme successo nelle sue precedenti 5 stagioni.

A partire dal 10 giugno 2022 sarà disponibile sulla piattaforma la sesta stagione di Peaky Blinders, che promette di essere ricca di colpi di scena ed emozionante, nel classico stile della famiglia Shelby.

La quinta stagione

La stagione 5 ha lasciato un finale molto oscuro e molte domande che sicuramente saranno risolte in queste nuove puntate, almeno questo è quello che ci si aspetta di vedere. Ma di certo la trama sarà fitta e lascerà con il fiato sospeso i fans ad ogni fine puntata, lasciando domande e incognite a cui rispondere, com’è tipico del creatore della serie Steven Knight. Il regista ha annunciato anche che la sesta stagione di Peaky Blinders sarà l’ultima e probabilmente seguirà poi un film che concluderà la vicenda.

Cosa accadrà nella sesta stagione di Peaky Blinders

Non si sa ancora esattamente cosa accadrà realmente nella sesta stagione, ma senz’altro l’ascesa del nazismo sarà molto presente grazie alla presenza del personaggio di Oswald Mosley; così come la famosa battaglia di Cable Street nel 1936, quando il partito nazista di Mosley guidò una marcia nell’East End di Londra nel quartiere ebraico, dove fu fermato dagli antifascisti e dai comunisti, ai quali probabilmente si unirono anche i componenti della famiglia Shelby.

Peaky Blinders: in arrivo la sesta stagione.

Si stima che la sesta stagione di Peaky Blinders sarà ambientata tra il 1932 e il 1936, come Steven Knight ha già confermato. Dal momento che il progetto della settima stagione è stato cancellato e invece la storia finirà con un film, ci si può aspettare che questo sarà ambientato all’inizio della seconda guerra mondiale.

Lì vedremo la fine della storia degli Shelby e l’inizio di un nuovo futuro nella saga. A quanto pare, spin-off e altre storie oltre a Tommy Shelby sono in preparazione, ma si dovrà aspettare per saperne di più.

Il cast

Il cast anche per la sesta stagione è di tutto rispetto. Il protagonista principale rimane Tommy Shelby interpretato da Cillian Murphy e che nella stagione 5 ha lasciato il pubblico con il fiato sospeso, quando perse il controllo vedendo la moglie morta nella nebbia. Tornerà anche il cattivo della storia della stagione precedente, Oswald Mosley il politico britannico che fondò l’Unione britannica dei fascisti, e interpretato da Sam Claflin.

Naturalmente, non mancheranno anche gli altri membri del clan Shelby: Paul Anderson (Arthur Shelby), Finn Cole (Michael Gray) e Sophie Rundle (Ada Thorne). Anche la moglie americana di Gray, Gina Gray (Anya Taylor-Joy), che, come ha detto Knight, “porta una nuova lealtà, all’interno della famiglia e acquisirà molta importanza”.

Ci saranno anche Lizzie (Natasha O’Keeffe), Finn (Harry Kirton), Johnny Dogs (Packy Lee), Isaiah (Jordan Bolger) e Jessie (Charlie Murphy). Infine, il cast è completato da Katie Leung, Kate Dickie, Samuel Small, David Hayman, Shirley Henderson, Fiona Bell, James Harkness e Bailey Patrick.

Il primo trailer della sesta stagione di Peaky Blinders è stato lanciato e chiarisce che ci saranno molte tensioni, esplosioni e violenza negli ultimi sei episodi della serie. A febbraio nella città natale dei fratelli Shelby a Birmingham, è stato messo un grande murale della sua data di premiere ovvero il 27 febbraio 2022, data in cui il primo dei 6 episodi di Peaky Blindes fu presentato in anteprima nel Regno Unito sulla BBC.

Exit mobile version