Home Spettacolo e Gossip Stranger Things 4: la riscoperta di Kate Bush

Stranger Things 4: la riscoperta di Kate Bush

I maratoneti di Netflix negli ultimi giorni parlano solo di una cosa: Stranger Things e il primo volume della sua quarta stagione (di questo ne parleremo più avanti). Ma hanno anche tempo per ascoltare ottima musica, come il successo di Kate Bush del 1985 “Running Up That Hill”.

Il singolo dell’album Hounds of Love è apparso in primo piano nel primo episodio della quarta stagione della serie di fantascienza, dando via a questo incontro di successo tra Stranger Things e Kate Bush, dagli anni ’80 al primo posto su iTunes.

Kate Bush, l’influente cantautrice inglese, ha pubblicato per la prima volta “Running Up That Hill” nel 1985 come primo singolo dal classico Hounds of Love. A quei tempi, raggiunse il numero 3 delle classifiche del Regno Unito e il numero 30 della Billboard Hot 100 negli Stati Uniti.

La canzone viene riprodotta all’inizio del Capitolo 1: The Hellfire Club. Max Mayfield (Sadie Sink) la riproduce sul suo Walkman mentre cammina per i corridoi della scuola. Tuttavia, il tema è stato riproposto per tutta la quarta stagione, il che ha contribuito a renderlo virale.

Inoltre, “Running Up That Hill” ha anche ottenuto ottime posizioni su Spotify, classificandosi al 13° posto nella Top 200 e al 18° nella Viral 50.

La cantante in un concerto degli anni ’80

Stranger Things 4, una stagione in due parti

Venerdì scorso, 27 maggio, sono arrivati ​​su Netflix i primi sette capitoli della quarta stagione di Stranger Things, corrispondenti a un primo volume che sarà completato da una seconda parte di due lunghi episodi, magari con lunghezze degne di film.

“L’oscurità torna su Hawkins giusto in tempo per le vacanze di primavera, scatenando terrore, ricordi…e una nuova minaccia inquietante”, spiega la sinossi ufficiale della stagione 4.

L’incontro tra Stranger Things e Kate Bush, dunque, è stato solo l’inizio di quella che sembra essere una stagione davvero interessante. Coloro che hanno iniziato da bambini nella prima stagione ora sono adolescenti. Tornano Millie Bobby Brown (Eleven), Finn Wolfhard (Mike Wheeler), Gaten Matarazzo (Dustin Henderson), Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair) e Noah Schnapp (Will Byers).

Con un ruolo più che “speciale”, Sadie Sink ritorna nei panni di Max Mayfield. Parteciperanno anche, tra gli altri volti nuovi, Winona Ryder (Joyce Byers), David Harbour (Jim Hopper), Natalia Dyer (Nancy Wheeler), Charlie Heaton (Jonathan Byers), Joe Keery (Steve Harrington), Maya Hawke (Robin), Priah Ferguson (Erica Sinclair), Cara Buono (Karen Wheeler) e Brett Gelman (Murray Bauman).

Exit mobile version